giovedì, novembre 20, 2014

Il Natale quando arriva...arriva!

E io non voglio farmi trovare troppo impreparata.
E' per questo che ho colto la palla al balzo e per l'ultimo uso e oso delle Scrapper della Notte ho realizzato una card natalizia usando una delle ultime fustelle comprate in fiera ad Abilmente.


Però devo ammettere che amo di più i timbri delle fustelle...anche se certi materiali che si possono fustellare non posso essere timbrati.
E voi? partecipate alla sfida?

mercoledì, novembre 19, 2014

Tributo alla mia mamma

Ieri mattina mi sono alzata prestino con la voglia di fare una pagina visto che è qualche tempo che lavoro solo a card e oggetti per mercatini.
Ho cominciato a spulciate i siti di sfide e me ne sono segnati 3: sketch, vincolo timbri e tema antenati o comunque foto di persone di famiglia vecchie.
Da li ho scartabellato le foto in cerca di una su mia nonna...ma poi m'è capitata in mano questa di mia mamma quando era giovane e non ancora sposata (o forse sposata da poco, non c'è la data e a lei non lo posso chiedere perchè non sa che gliela ho presa io).
Dalla foto si va alla scelta dei colori, ma non volevo cadere sull'heritage...ma nemmeno potevo usare le carte che ho io visto che son colori forti...ok, andiamo di cartoncini e bazzill.
Base kraft, cartoncino verdino e vaniglia e l'immancabile nero.
E come sfogliando un vecchio libro macchiato e ingiallito e' uscita in un ora questa pagina.


Il titolo non è in francese per fare coppia col resto dei timbri...no no...io da piccola la mia mamma la chiamavo spesso Maman...ero molto sul ruffiano quando ero un tappo di 5 anni.
I fiori subito non erano in preventivo, ma più ci lavoravo e più mi venivano in mente aneddoti come quella volta che il mio babbo ha detto alla mia mamma: sei tu il mio bel fiore! E via, i fiori ci dovevano stare per forza.E con le mezze perle anche, perchè mi ricordano una collana che lei indossa spesso nelle occasione speciali.
Ok, oggi mi sono dilungata tantissimo, ma questo lavoro ha scatenato dentro di me molte emozioni forti, tra cui la consapevolezza di avere due genitori splendidi e anche la tristezza di averne perso uno troppo presto...

Per i materiali usati: Kesi art per i fiori e le fustelle a cuore e a foglia, mentre per i timbri la fa da padrona Florileges assieme alla fustella photos inedites fatta in musgummi nero.

Partecipo a :
FSN: antenati
Use yout Stuff: timbri
Let's get sketchy: sketch

sabato, novembre 15, 2014

Un album borsetta

Oggi giornata dedicata a pasticciare coi miei giocattoli scrap....ah giocattoli, che parola dolce alle mie orecchie...mi ricorda che ho tanti anni ancora davanti per crescere!
Tra un esperimento e l'altro mi sono presa una pausa per scrivere questo post.
Siccome sono alle prese per produrre delle cose per un mercatino ho poco tempo di partecipare alle sfide e quindi il mio povero blog ne ha risentito.
Qualche settimana fa ho fatto un progetto per le scrapper della notte. Si tratta di un mini album a borsetta che funge anche da portafoto da tavolo.
Realizzato anche con materiale di riciclo. Il tutorial completo lo trovate qui, io vi mostro il lavoro finito.



venerdì, novembre 14, 2014

Tornando alle origini...

....di questo hobby che pratico da anni. L'asi (associazione scrappers italiane) ha lanciato una sfida chiedendo di realizzare un lo con elementi tipici di 10 anni fa.
Beh, nel 2004 c'era già molto rispetto a quando ho iniziato.Comunque ok, ci ho pensato e l'ho fatta ieri sera.
Intanto, per chi non c'era, bisogna sapere che erano poche le pagine con una foto solo, in genere se ne usavano molte (anche per riempire gli spazi) e c'erano molte doppie pagine che circolavano.
Quindi ho scelto un layout multifoto.


Cartoncini colorati se ne trovavano, il problema erano sempre i colori troppo accesi...comunque io ho usato cartoncini monocolore ricordando quei tempi.
Le cuciture...con la macchina da cucire o con ago e filo ci si poteva sbizzarrire...c'erano anche i trasferelli in cartoleria, quelli classici e seri...io ho unito le due cose e ho aggiunto cuciture rub on.
I fiori....i fiori ne facevi tanti all'epoca perchè si trovavano i punch a fiore, a cuore e delfino...anche le perline ci potevi aggiungere...da qui i fiorellini con le mezzeperle.
Il titolo avrei dovuto farlo con la stampante, ma non ho la stampante collegata a questo pc...quindi ho usato cartoncino bianco e stickers...10 anni fa si trovavano quelli della stickopotamus....forse ne ho ancora in giro.
La tag....perchè è stata una delle prime parole strane che ho imparato grazie alla scrapbooking.
Ho omesso volutamente il journaling perchè anche vi sembra di vedere due bambini che mangiano tranquillamente il gelato non è così...non potevo mica scrivere che l'Anita stava sfidando suo zio chiedendogli: vuoi duellare con il mio dito medio?

Eccovi spiegata la mia pagina.
E aggiungo che sono contenta di essere incappata in quest'hobby...ho conosciuto persone speciali!

domenica, novembre 09, 2014

Gatti innamorati per una card

Oggi arrivo con la sfida lanciata da Siwas il primo di questo mese.
Una canzone rock che già dal titolo mi aveva ispirato un sacco di cose, ma siccome ho in vista un mercatino il prossimo mese mi sono lanciata sulle card, visto che ne ho pochine.
Ecco cosa ho prodotto.


Qui trovate la sfida.

Una tela alterata per Florileges

Non è che sono lavativa e dimentico il mio blog, è che proprio la connessione in questi giorni non resiste....stasera sembra funzionare, speriamo duri.
Volevo farvi vedere una tela che forse avrete già visto nel blog di Florileges e nel blog di Tangram.
E' la prima tela che faccio, anche se erano anni che la tenevo a casa per scrapparla.


Questi i particolari:






Spero di riuscire a postare il resto della mia ultima produzione in settimana....connessione permettendo!Buona notte!